Alla Guardia abbiamo incantevoli presepi!

Dal 30 maggio 1999 è aperto al pubblico il caratteristico presepe di Gigi Noli, costruito interamente con materiali “poveri”: radici, legnetti, gusci, noccioli, cortecce, e arricchito da complicati sistemi di animazione meccanica. Gigi Noli inviava le offerte dei visitatori del “suo” presepe per sostenere missioni di tutto il mondo. Oggi purtroppo Gigi non è più con noi, ma siamo certi che dal Cielo continuerà a vegliare sul suo presepe e a mandare ispirazione, idee e entusiasmo a quelli che hanno raccolto la sua eredità, curandone la manutenzione.

Infine, stiamo creando un’area espositiva ad hoc, dove poter ammirare altri strabilianti presepi e diorama che raccontano la vita di Gesù.