Benvenuto sul sito del Santuario della Madonna della Guardia! È una preziosa opportunità in più per fare conoscenza o per mantenerci in contatto, in attesa di incontrarci direttamente qui, sul Monte Figogna a pochi chilometri da Genova.

Questa è Casa di Maria, madre di Gesù, che il 29 Agosto 1490 apparve a Benedetto Pareto, contadino di Livellato, in Valpolcevera. Ebbe così inizio una feconda storia popolare, nella quale gli umili divennero i primi testimoni di una fede rigenerata e i laici per primi coinvolsero la Chiesa in un processo di rinnovamento.

Lo stile di Maria è lo stile del Vangelo: far diventare protagonisti i più piccoli, quelli che, come Lei, sono consapevoli della propria umiltà; quelli che, come il contadino Benedetto, hanno risposto di sentirsi insufficienti, inadeguati alla richiesta di costruire con Lei. La Madonna trasmette a tutti la sua fiducia: “Sarai molto aiutato”.

La Guardia, Casa di Maria, è perciò Casa di tutti. Perché siamo tutti insufficienti ma al tempo stesso capaci di cose grandi con l’aiuto di Dio. Peccatori e santi. E da sempre qui arrivano tutti, genovesi e nuovi cittadini immigrati, gente di paese e persone da tutti i continenti, famiglie, parrocchie, associazioni, movimenti, espressioni della società civile, giovani e anziani, quelli “di Chiesa” e quelli “lontani” che, tuttavia, salgono sul monte a respirare l’aria di casa. Qui, da oltre 500 anni, si portano gioie e dolori, qui si prega l’aiuto e si rende grazie per un dono ricevuto. Qui hanno pregato e pregano fianco a fianco Pontefici, Arcivescovi e fedeli senza nome ma con la stessa grande chiamata.

QUANDO VUOI, SALI ALLA GUARDIA

Alla Guardia ti aspettiamo tutto l’anno: troverai sempre qualcuno che ti sta aspettando. I laici della “Compagnia della Guardia” impegnati come volontari all’accoglienza, gli operatori professionali che gestiscono la ristorazione e il pernottamento, il rettore, il vicerettore, i confessori, le religiose Brignoline. Naviga il sito e scopri i luoghi di preghiera e gli appuntamenti liturgici quotidiani e tutti i servizi che il Santuario propone e finalizza ad opere di carità e solidarietà.

29 AGOSTO. IL NOSTRO GIORNO

E poi ci ritroviamo insieme ogni anno il 29 Agosto, giorno in cui ricordiamo l’apparizione della Madonna a Benedetto. Da sempre la Guardia si affolla di fedeli e di persone che salgono per lasciarsi riconciliare con Dio e ripartire. Insieme a noi, l’Arcivescovo di Genova. Ogni anno alla “Casa Madre” sul Monte Figogna si collegano località da tutto il mondo, dalle Americhe all’Australia e all’Africa, ovunque la fede dei genovesi, dei missionari e le comunità locali abbiano voluto portare e accogliere la Madonna della Guardia. Quanta strada può fare un piccolo contadino!